Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_tokyo

"Incontro d’ance". Concerto di Ezio Ghibaudo (fisarmonica) e Andrea Mocci (sassofoni)

Data:

23/10/2017


Il sassofono e la fisarmonica sono probabilmente i due strumenti musicali impiegati più di recente nell’ambito della musica colta e d’avanguardia. Entrambi apparentemente distanti per tradizione e utilizzo e associati molto spesso nell’immaginario collettivo alla musica jazz e folcloristica, hanno però in comune la produzione del suono, che si ottiene tramite l’ancia.
È su questo terreno comune che i due musicisti, entrambi di formazione accademica ma provenienti da esperienze artistiche diverse, basano la cifra stilistica di questo progetto: la rilettura di repertorio storico e di tradizione spesso destinato ad altri strumenti e la scoperta di un nuovo repertorio appositamente scritto per questa formazione, stimolando anche la produzione di nuove composizioni.

Programma
Johann Sebastian Bach (1685–1750) Sonata BWV 1020 in sol minore
   Allegro – Adagio – Allegro
Fabrizio Festa (1960) Clownerie
François Borne (1840–1920) Fantasia brillante su Carmen di G. Bizet
Astor Piazzolla (1921–1992) Ave Maria (Tanti anni prima)
Six Tango-Études
   No. 1: Décidé
   No. 2: Anxieux et rubato
   No. 3: Molto marcato e energico
   No. 4: Lento meditativo
   No. 5: (without tempo indication)
   No. 6: Avec anxiété
Pedro Iturralde (1929) Pequeña Czarda

Per prenotare, cliccare QUI.

Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di Cultura eventi.iictokyo@esteri.it  Tel. 03-3264-6011 (int. 24, 29).

Ezio Ghibaudo, dopo essersi formato in prestigiose scuole di musica italiane ed europee, si è affermato in diversi concorsi nazionali e internazionali. Svolge attività concertistica con diverse formazioni cameristiche sui maggiori palchi di tutto il mondo. Ha all’attivo registrazioni per la RAI e le sue incisioni sono pubblicate dalle edizioni Ricordi/Universal, dalla Da Vinci Edition di Osaka e dalle edizioni Physa. È docente di Fisarmonica presso il Liceo Musicale “Ego Bianchi” di Cuneo e ha tenuto masterclass in Italia e Giappone.

Andrea Mocci consegue i diplomi in Saxofono e Musica da Camera presso i conservatori "L. Canepa" di Sassari e "G. Verdi" di Milano, affiancando studi di composizione e musica jazz. La sua fitta attività concertistica lo vede impegnato spesso in veste di solista o orchestrale, e i suoi progetti personali si svolgono a 360° in campo concertistico, discografico e didattico-musicologico. Dal 2012 è docente di Saxofono presso il Conservatorio "G. P. da Palestrina" di Cagliari.

 

Informazioni

Data: Lun 23 Ott 2017

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : イタリア文化会館

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, Auditorium Umberto Agnelli

1049