Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_tokyo

Cerimonia di consegna del Premio Suga Atsuko per la traduzione - Seconda edizione

Data:

18/11/2016


Cerimonia di consegna del Premio Suga Atsuko per la traduzione - Seconda edizione

L'Istituto Italiano di Cultura presenta la Seconda Edizione del Premio Suga Atsuko, la cui premiazione avrà luogo venerdì 18 novembre 2016 alle ore 18:30, presso l’Auditorium Umberto Agnelli dell’Istituto.

Il premio Suga Atsuko, istituito nel 2014, riprende la tradizione del Premio Pico della Mirandola che, fondato nel 1988, dopo il 2007 era stato sospeso. Tale riconoscimento si propone di segnalare traduzioni di opere italiane in lingua giapponese di particolare valore. La giuria, composta da Kimura Eiichi, Okada Atsushi, Shibata Motoyuki, Yomota Inuhiko, e presieduta da Wada Tadahiko, ha selezionato per questa seconda edizione del premio le seguenti opere:

Il cimitero di Praga di Umberto Eco, tradotto da Hashimoto Katsuo

Il mosaico del tempo grande di Carmine Abate, tradotto da Kurihara Toshihide

Durante la serata il soprano Kawahara Chiaki eseguirà alcuni brani di Mozart, Verdi e Puccini con l’accompagnamento della pianista Okada Maho.

Programma del concerto:

Mozart, da Le nozze di Figaro "Dove sono" e "Porgi amor"

Verdi,  dal Rigoletto "Caro nome"

Puccini, da Gianni Schicchi "O mio babbino caro" e da La Boheme "Quando m’en vo"

 

Profili dei premiati

KURIHARA Toshihide
Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca biennale presso l’Università di Kyoto, ha completato il corso di laurea magistrale in Filologia all’Università della Calabria. Ha tradotto Nudità di Giorgio Agamben (trad. in collaborazione, Heibon-sha), Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio e Divorzio all’islamica a viale Marconi di Amara Lakhous, Il bassotto e la regina di Melania G. Mazzucco, Dago Red, Full of Life, Wait Until Spring, Bandini di John Fante e La festa del ritorno di Carmine Abate (Michitani).

HASHIMOTO Katsuo
Ha frequentato il corso di dottorato di ricerca in Lettere presso l’Università di Kyoto. Professore dell’Università degli Studi Stranieri di Kyoto. È specializzato in letteratura italiana contemporanea.
Traduzioni: Lineamenti di grammatica storica dell'italiano di G. Patota (Kyoto Daigaku Gakujutsu Shuppankai), Storia del Novecento italiano. Cent'anni di entusiasmo, di paure, di speranza di S. Colarizi (Nagoya Daigaku Shuppankai), L’interprete di D. Marani (Tokyo Sogensha, tr. in collaborazione), Una pietra sopra. Discorsi di letteratura e società di I. Calvino (Asahi Shimbunsha), Kant e l’ornitorinco di U. Eco (Iwanami Shoten), Categorie italiane. Studi di poetica e di letteratura di G. Agamben (Misuzu Shobo) et al.

 

Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di Cultura Tel. 03-3264-6011 (Int. 23) biblioteca2.iictokyo@esteri.it
Per prenotare, inviare una mail con nome, cognome, n. di partecipanti e recapito telefonico all'indirizzo eventi.iictokyo@esteri.it indicando in oggetto “Premio Suga 18 novembre”.

Informazioni

Data: Ven 18 Nov 2016

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : イタリア文化会館

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, Auditorium

990