Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_tokyo

NOX

Data:

26/10/2015


NOX

Concerto di Jacopo Baboni Schilingi

Si tratta di un ciclo di quattro composizioni per voce mezzosoprano, soprano e live computer. Nox (notte in italiano) è un lavoro ispirato alla notte e la graduale scomparsa della materia. Il testo di Nox è tratto dall’Ecclesiaste della Bibbia. Il testo è stato scelto nella versione latina poiché le sonorità di questa lingua sono particolarmente adatte alla scrittura vocale. Il live electronics è una tecnica compositiva che registra le voci delle cantanti per convertirle creando vasti paesaggi sonori grazie ad una relazione di interattività tra le voci delle due cantanti ed i suoni diffusi nello spazio.

Jacopo Baboni Schilingi – CompositoreEnsemble de Musique InteracticeTamara-Nour Bounazou – sopranoAxelle Saint-Cirel – mezzosoprano

Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di CulturaTel. 03-3264-6011 (int.13, 29) eventi.iictokyo@esteri.it Per prenotare, inviare una mail con nome, cognome, n. di partecipanti e recapito telefonico all'indirizzo: eventi.iictokyo@esteri.it indicando in oggetto “Concerto del 26 ottobre”

Jacopo Baboni SchilingiJacopo Baboni Schilingi (Milano 1971) vive a Parigi dove scrive musiche per solisti, ensemble, orchestra, installazioni e film partecipando ai più importanti festival internazionali. Da sempre interessato a progetti interdisciplinari, collabora con video-artisti, scultori, registi, architetti e poeti. La sua musica è eseguitあ in tutto il mondo, in istituzioni dove è invitato anche per insegnare composizione.

 

Tamara Nour Bounazou, sopranoIl soprano franco-algerino Tamara Nour Bonazou ha ottenuto il Diploma di Studi Musicali nel 2014 nella classe di canto presso il Conservatorio di Claudine Bunod. Nata nel 1994 in Francia, Tamara Nour Bonazou, ha iniziato lo studio del canto all'età di 5 anni a Montbéliard ed ora sta perfezionando le tecniche vocali presso il Conservatorio Nazionale di Lione. Ha cantato in Francia, Italia, Inghilterra, Cina, e negli Stati Uniti.

Axelle Saint-Cirel, mezzosopranoNata in Francia nel 1995, svolge studi di canto presso il Conservatorio di Montbéliard con Isabelle Jost e Marie-Thérèse Keller. Attraverso un percorso molto vario, Axelle Sant-Cirel si è interessata non solo nella musica classica, ma anche al jazz e la musica antica così come alla danza ed il canto gregoriano. Ha debuttato sul palcoscenico operistico nell'interpretare il ruolo di 'Teresa' in “Le nozze di Antonio” di Lucille Gretry.

Informazioni

Data: Lun 26 Ott 2015

Ingresso : Libero


727